Ucraina, il compositore Evgeny Khmara suona per gli sfollati in arrivo a Leopoli

Il celebre compositore ucraino Evgeny Khmara ha deciso di suonare per gli sfollati in arrivo a Leopoli. Il pianista ha preso in prestito una tastiera e ha suonato nell’androne principale della stazione ferroviaria di L’viv.

Evgeny Khmara, le sue parole

Guerra Ucraina, l’orchestra di Kiev suona l’Inno alla Gioia a Maidan

“La musica è la mia arma e salverà il mondo”, ha detto Evgeny Khmara, come riportato dal Fatto Quotidiano, che lo ha intervistato. Il compositore ha deciso di suonare per gli sfollati nel giorno del suo 34esimo compleanno, il 10 marzo. “All’alba del 24 febbraio scorso sono stato svegliato da un boato, era l’inizio dell’attacco militare – ha raccontato al Fatto – Ho raccolto i miei due bambini piccoli e con mia moglie abbiamo provato a scappare, ma le esplosioni erano in corso per cui siamo tornati indietro. Ho visto con i miei occhi gli aerei russi con le sigle KA52. Per tre giorni ci siamo nascosti nei sotterranei e poi il 26 febbraio siamo riusciti a fuggire per arrivare fino a L’viv”. Intanto nella città più a occidente dell’Ucraina sono arrivati migliaia di sfollati. “Ogni giorno faccio concerti per loro, sia online che andando nei siti dove le persone sono accolte, nelle chiese, nelle scuole e così via”, ha dichiarato Khmara, ringraziando poi l’Italia per l’aiuto. “Cari italiani, stateci vicino. Dovete sapere la verità su cosa sta facendo la Russia nei confronti della nostra gente. Grazie per l’aiuto, è importante per noi”.

Evgeny Khmara, la bioGRAFIA

Evgeny Khmara ha iniziato a suonare sin da piccolo. Ispirato da un treno, all’età di 7 anni scrisse anche la sua prima composizione musicale per pianoforte. Appassionato di astrologia, con i primi soldi guadagnati ha comprato un grande telescopio, col quale ha potuto vedere e riconoscere da solo Giove, Saturno, Venere e Marte. Dal 1994 al 2003 ha studiato presso la Scuola di Musica. Parallelamente all’attività musicale, dal 2005 al 2010 ha studiato presso l’Accademia ucraina di affari e imprenditorialità a Kiev. Dal 2010 Evgeny inizia a lavorare ad arrangiamenti al pianoforte per le star dello spettacolo ucraine. Nel 2012 è diventato finalista allo spettacolo Ukraine Got Talent. Dal 2012 al 2018 si è esibito come musicista principale a X-Factor e nel 2014 ha visitato la Casa Bianca come ambasciatore culturale dell’Ucraina. L’anno dopo ha avuto luogo il tour Piano vs Dubstep.

Fonte : Sky Tg24