Cedono figlia 14enne ad amico per soldi

9.03
Storia di profondo degrado nella provincia di Catania.
I genitori di una 14enne avrebbero usato la figlia come “merce di scambio”costringendola a convivere e ad avere rapporti sessuali con un amico di famiglia per ottenere in cambio cibo e denaro.
I carabinieri hanno arrestato tutti e tre gli adulti per concorso in riduzione in schiavitù, atti sessuali con minore, violenza sessuale, sequestro di persona e vari altri reati.
Fonte : Televideo