Zelensky:non fabbrichiamo armi chimiche

7.00
Il presidente ucraino Zelensky respinge le accuse russe di sviluppare armi chimiche:”Sono presidente di un paese corretto,una nazione degna,e padre di due bambini.Nella mia terra non sono state sviluppate armi chimiche o altre armi di distruzione di massa”, ha affermato in un video, e “se la Russia farà qualcosa del genere contro di noi, riceverà le sanzioni più severe”.
Mosca ha riferito di avere documenti che mostrano componenti di armi biologiche realizzati in laboratori ucraini con il finanziamento della Difesa Usa.
Fonte : Televideo