Atletica Frascati, Caruso e il podio con la Rappresentativa: “Emozione forte”

Frascati (Rm) – L’Atletica Frascati “ha spinto” la Rappresentativa Cadetti del Lazio. Nello scorso week-end, infatti, c’è stato il meeting interregionale indoor ad Ancona e il club tuscolano ha “fornito” due atleti, entrambi sulla distanza dei 600 metri (una gara che può essere l’anticamera per gli 800, ma fornisce buoni indicazioni anche su potenziali quattrocentisti). Andrea Scalella ha ottenuto un ottimo secondo posto, mentre Flaminia Caruso si è piazzata terza. Proprio quest’ultima racconta le emozioni della sua prima volta con la Rappresentativa: “Un’emozione forte, d’altronde era una gara importante e di buon livello – dice l’atleta classe 2008 – Forse potevo gestirla un po’ meglio, ma alla fine sono contenta del comportamento complessivo. Nel secondo giro mi sono messa davanti al gruppo e alla fine mi è mancata un po’ di energia. Comunque la mia allenatrice Giorgia Di Paola, presente all’appuntamento, era contenta della mia gara: mi ha detto che se l’aspettava e che dovremo continuare a lavorare su quella distanza, una di quelle che preferisco di più”. Da un’esperienza con una Rappresentativa ad un’altra: domenica la Caruso sarà a Trieste per i campionati italiani di cross della categoria Cadetti. “Amo di più la pista, ma cercherò di dare il massimo e piazzarmi tra le prime venti. Ovviamente se capiterà l’occasione di fare qualcosa in più, non mi tirerò indietro”. Anche grazie alle prestazioni di Scalella e Caruso il Lazio si è piazzato al secondo posto del meeting, ad un solo punto dall’Emilia Romagna vincitrice e davanti alle altre nove rappresentative regionali presenti. Il meeting è ormai un appuntamento tradizionale nel calendario dell’atletica giovanile visto che è giunto alla decima edizione e tornava ad essere disputato a distanza di due anni dall’ultima volta. L’Atletica Frascati, nell’ultima edizione, aveva rappresentato il mezzofondo (nei 600, unica gara di corsa di mezzofondo veloce) nella rappresentativa sia al maschile al femminile, esattamente come quest’anno. Nel 2019 a difendere i colori frascatani ci pensarono Francesco Grieco e Gloria Kabangu, ma già nelle edizioni precedenti erano stati convocati altri giovani atleti che poi hanno raggiunto anche podi nazionali nelle categoria superiori, tra cui Giorgio Di Nicola nel 2018, Giulio Luciani nel 2017 e Federico Tramontozzi nel 2014. Nel week-end si è disputata (a Ceprano) anche la seconda prova del trofeo “Villa” di marcia: anche in questo caso sono arrivati buoni risultati dai due giovani rappresentanti dell’Atletica Frascati ai nastri di partenza. Davide Saccardo si è piazzato secondo sulla distanza dei 2000 metri nella categoria dei Ragazzi, mentre Alessio Canzanella ha chiuso quinto nella cinque chilometri riservata ai Cadetti.

Fonte : Roma Today