Maria Luisia Rossi Hawkins viva per miracolo. Choc a New York

Maria Luisa Rossi Hawkins viva per miracolo. A salvarla…

Maria Luisa Rossi Hawkins è un appuntamento fisso del Tg4 delle 19 con il collegamento dagli States per sapere le ultime notizie sulla guerra in Ucraina vista dalla Casa Bianca. Ma pochi sanno che Maria Luisa Rossi Hawkins si stava preparando per un collegamento in diretta con TgCom, il canale 51 del digitale terrestre, quando l’auto è piombata sulla folla a Times Square. La corrispondente dagli Usa per Tgcom24 Maria Luisa Rossi Hawkins viva per miracolo. Era il maggio del 2017. A salvarla, insieme alla troupe in strada con lei, come lei stessa racconta “è stato uno stand up, ero a 10 metri da lì”.

La vittima dell’investimento, dove un uomo alla guida di un’auto si è lanciato contro la folla sul marciapiedi, è una ragazza di 18 anni in vacanza a New York. Alissa Elsman era di Portage, nel Michigan. Con lei c’era la sorellina di 13 anni, rimasta ferita insieme a un’ altra ventina di persone. La polizia ha identificato l’investitore come Richard Rojas, del Bronx, un veterano della Marina, che è stato arrestato ed è attualmente sotto custodia. Un veterano della Marina affascinato da Scientology. Richard Rojas viene descritto così dalla polizia che lo ha sentito in queste. Il suo gesto ha ucciso una persona e ferito 22 persone.

Fonte : Affari Italiani