Elisa canta “Zombie” per i ragazzi russi arrestati

askanews 09 marzo 2022 23:00

Roma, 9 mar. (askanews) – Elisa ha pubblicato sui suoi profili social una versione chitarra e voce di “Zombie” dei The Cranberries, accompagnata dalla frase “Preghiamo per l’Ucraina, specialmente per i bambini, stiamo dalla parte di chi è contro questa guerra. Suoniamo Zombie, dei The Cranberries, in sostegno del popolo russo che è stato arrestato mentre cercava di protestare contro la guerra cantando questa canzone”.

Il video è una dedica al gruppo di giovani russi arrestati per essere scesi in piazza contro la guerra in Ucraina che, rinchiusi in un furgone, intonavano il brano simbolo della band irlandese.

Fonte : Today