Zena-Passo Corese 1-3: bianconeri in fuga nel Girone B

Vittoria da grande squadra per il Passo Corese che in trasferta espugna il campo dello Zena per tre a uno e corre in fuga solitaria in testa alla classifica del Girone B.

La partita 

Lo Zena prova a mettere alle strette la capolista con il solito Simonetta che però pecca in precisione. Allora da un’uscita sbagliata della retroguardia del Grifone, il Passo Corese passa in vantaggio con Palma lucido nel superare il portiere in uscita. Lo Zena cerca la reazione prima con SImonetta e poi con Neroni che però dalla distanza non trova la porta. Ma l’occasione migliore è di Gianmaria che però di testa tutto solo in area di rigore sbaglia clamorosamente sparando alto. Ad inizio ripresa i rossoblu trovano il pareggio con Neroni abile a sfruttare una torre di Simonetta da dentro l’area di rigore. Il Passo Corese si riporta in avanti sugli sviluppi di un corner. Il calcio d’angolo battuto da Italiano mette in difficoltà il portiere dello Zena, che non interviene in maniera perfetta e sul pallone vaganti il più lesto di tutti è Varsalona che trova il 2 a 1. Nel finale il Passo Corese recupera palla nel cerchio di centrocampo con lo Zena sbilanciato in avanti, e lancia un contropiede in due contro il portiere Haimana che nulla può sul tap in vincente ancora una volta di Palma.

La classifica

Con questa vittoria il Passo Corese consolida il primo posto nel Girone B provando la fuga con 40 punti, +5 sulla prima inseguitrice. Lo Zena interrompe la sua striscia positiva di cinque vittorie consecutive e resta fermo a quota 28 punti.

Fonte : Roma Today