Frascati Scherma: dagli Europei Under 20 due medaglie a squadre

Frascati (Rm) – Si sono conclusi gli Europei Cadetti (Under 17) e Giovani (Under 20) svoltisi a Novi Sad, in Serbia, e il Frascati Scherma non è rimasto a mani vuote. Lorenzo Ottaviani e gli sciabolatori azzurri hanno ottenuto un notevole secondo posto tra i Giovani, mentre nella stessa categoria Manuela Spica e le altre sciabolatrici italiane sono salite sul terzo gradino del podio. Alla kermesse continentale ha partecipato anche Edoardo Reale, quarto con l’Italia nella prova a squadre Cadetti di sciabola. Nessuno dei tre ragazzi del Frascati Scherma ha ottenuto grandi soddisfazioni nella prova individuale, ma l’esperienza è stata sicuramente preziosa. Nello scorso fine settimana si è tenuta anche una prova di Coppa del Mondo Assoluta di sciabola ad Atene dove Lucia Lucarini si è piazzata 46esima, mentre più indietro hanno terminato Chiara Mormile (117esima) e Linda Gonzalez (120). In Italia si sono celebrati tre importanti appuntamenti, di cui due dedicati al settore Gpg (Under 14). A Caorle, cittadina veneta in provincia di Venezia, si è disputato il campionato italiano a squadre di fioretto. Trionfo per la squadra frascatana Ragazzi-Allievi composta da Mauro Addato, Manfredi Di Russo, Emanuele Iaquinta e Joan Sinopoli che in finale ha avuto la meglio su Pisa. Nella stessa categoria da segnalare il buon settimo posto della squadra composta da Davide Alteri, Ian Marino e Damiano Pozzi, ma anche il 29esimo posto del gruppo formato da Gianmarco Cecchi, Lorenzo Giusti, Graziano Ingrosso e Simone Minetti. Tra le Ragazze-Allieve titolo di campionesse d’Italia sfiorato e secondo posto finale per il team formato da Rachele Angelino, Sofia Mancini, Gloria Pasqualino e Mariarosa Salvatore. Medaglia di bronzo nei Maschietti-Giovanissimi per la squadra composta da Riccardo Mancini, Leonardo Papi, Tommaso Monterosso e Andrea Pasculli. Infine quarto posto tra le Bambine-Giovanissime per il gruppo composto da Valeria Gneo, Giulia Lucciola e Agnese Rutigliano. Tornando alla sciabola, nella seconda prova nazionale Gpg disputata a Padova sono arrivati tre podi: Leonardo Reale ha vinto tra gli Allievi (dove Samuel Marcelli ha chiuso settimo, Gabriele Cecchinelli nono, Fabio Ilari 32esimo e Gaspar Latham 39esimo), mentre tra i Ragazzi è arrivato un doppio terzo posto per Riccardo Aquili e Lorenzo Tomassetti (nella stessa categoria 17esimo posto per Tristan Marcelli, 28esimo per Davide Pasquini e 40esimo per Emanuele Viscovo). Da segnalare, poi, i sesti posti di Lucio Landi tra i Giovanissimi (con Alessandro Fanelli 28esimo e Riccardo Caico 36esimo), Greta Vinci tra le Giovanissime (con Matilde Reali decima) e Ludovica Rossetti tra le Ragazze. Da ricordare anche il 14esimo posto di Giulia Aquili tra le Bambine e il 23esimo posto di Luca Carmignani tra i Maschietti. Infine a Terni è andata in scena la quarta prova nazionale dedicata ai Master: anche qui doppio podio con il secondo posto di Fabio Di Russo nel fioretto (categoria 2 dove Gino Lucrezi ha terminato 12esimo) e il terzo di Maria Franca Col nel fioretto (categoria 3). Da ricordare anche il settimo posto nel fioretto (categoria 0) di Greta Tamosiunaite che si è piazzata 18esima nella spada, poi anche i buoni piazzamenti nel fioretto (categoria 2) di Gabriella Guarino, sesta, e Claudia Lahmann (settima). Infine da segnalare pure il 41esimo posto di Gino Lucrezi nella spada (categoria 2).

Fonte : Roma Today