Daredevil, Charlie Cox sul film con Ben Affleck: ‘Il costume faceva schifo!’

L’esordio del Daredevil di Charlie Cox portò con sé, nel 2015, gli inevitabili paragoni con la precedente interpretazione del personaggio ad opera di Ben Affleck: un film sfortunatissimo e ritenuto dai più malriuscito, quello uscito nel 2003, che però lo stesso Charlie Cox non vuole condannare in ogni suo aspetto.

Dopo aver parlato del costume che immagina per il suo Daredevil in vista di un futuro nel Marvel Cinematic Universe, infatti, Cox ha affrontato proprio il discorso relativo al film con Ben Affleck, ammettendone i numerosi ed innegabili difetti e ribadendo, però, di aver apprezzato la prova del suo collega.

Non lo vidi finché non ottenni il ruolo. Lo guardai una volta ottenuto il ruolo e, ad essere onesti… Penso che Ben Affleck sia davvero un buon Matt Murdock, mi piace il suo Matt Murdock… Non amo il film… Penso che il film provi a fare un po’ troppo e alla fine faccia confusione. Ci sono tutti in quel film, c’è Elektra, c’è Kingpin, c’è Bullseye, c’è Karen Page, c’è Foggy. È troppo saturo per durare due ore. Quindi questo è parte del problema. E il costume fa schifo!” sono state le parole di Cox.

Cosa ne dite? Vi trovate d’accordo con il parere della star della serie Netflix? Diteci la vostra nei commenti! Per il futuro, intanto, si parla di una nuova serie su Daredevil integrata nel Marvel Cinematic Universe.

Fonte : Everyeye