I Simpson a sostegno dell’Ucraina con la nuova immagine ufficiale: “vogliamo che tutto questo finisca”

Anche i Simpson hanno espresso il loro supporto verso il popolo ucraino, con una nuova immagine ufficiale diffusa sui social network.

Nel disegno, i membri della famiglia gialla più famosa degli Stati Uniti mostrano delle bandiere ucraine, con un’espressione seria. L’immagine è stata commissionata appositamente per esplicitare la vicinanza agli ucraini, e si tratta di un avvenimento straordinario, in quanto Groening e soci non sono soliti creare dei cartoon apertamente politici. “Tuttavia, l’invasione russa dell’Ucraina si è rivelata un’eccezione appropriata – ha dichiarato Al Jean, produttore esecutivo – Non lo facciamo molto spesso, solo molto raramente quando c’è qualcosa di estremamente importante. Ha lo scopo di mostrare che ci preoccupiamo per quello che sta succedendo e abbiamo un’enorme empatia per il popolo ucraino e vogliamo che tutto questo finisca”.

La commovente immagine è stata ideata e realizzata da David Silverman, regista e animatore dello show dal 1989, dopo che il produttore Jim Brooks aveva chiamato Matt Groening e Al Jean, per trovare un modo in pieno stile Simpson, per esprimere solidarietà nei confronti dell’Ucraina.

Famosi anche per la loro stana predilezione a prevedere grandi eventi internazionali, recentemente i Simpson erano stati protagonisti di alcune tesi su Twitter, secondo le quali l’episodio intitolato Marinaio Homer, del 1998, anticipasse il conflitto dei nostri giorni: nel cartone, l’Unione Sovietica in realtà non si è mai sciolta e che il muro di Berlino è magicamente riemerso.

Fonte : Virgin Radio