Social, scintille tra Fabio Fazio e Rula Jebreal per un post sull’8 marzo

Social e Festa della Donna, esplode la polemica per un post di Fabio Fazio

Pioggia di polemiche su Fabio Fazio. Il conduttore star della Rai prova a celebrare l’8 marzo sui social, ma scatena una bufera sui social. “Oggi è l’8 marzo, Festa della Donna. La donna è colei che dà la vita. La guerra è l’esatto contrario. Non si può non pensare a tutte le madri e le mogli straziate per il dolore di questa e di tutte le altre guerre”, queste le parole su Twitter del volto di “Che tempo che fa”, che però non sono state gradite a tante donne, famose e non.

Fazio, diatriba sulla Festa della Donna: le repliche di Giulia Blasi e Rula Jebreal

“Non è una festa, non siamo funzioni della vita degli uomini e molte donne ucraine, in questo momento, sono al fronte come combattenti attive”, sottolinea Giulia Blasi, scrittrice specializzata in temi relativi alla condizione femminile e al femminismo.

“Cari giornalisti e presentatori TV vorrei ricordarvi che il miglior modo di celebrare le donne è l’inclusione. Serve che ogni giorno, non solo oggi 8 marzo 2022, siano coinvolte più giornalisteinviate di guerreanaliste e attiviste… La parità va implementata non elogiata…”, la replica su Twitter della giornalista israeliana Rula Jebreal. E non solo loro, ma tante altre donne hanno risposto stizzite, sui social, alle parole di Fazio.

Leggi anche:
Stile Italia Edizioni, Belpietro manda a casa 19 giornalisti e grafici
Belpietro lascia la guida di Panorama: al suo posto si scalda Umberto Brindani
Iervolino: “Voglio rilanciare L’Espresso, ma aspettavo accoglienza migliore”

Fonte : Affari Italiani