Pamela Anderson debutta a Broadway: sarà Roxie Hart in “Chicago”

La bionda ed esplosiva Pamela Anderson sta per fare il suo debutto a Broadway, interpretando il ruolo di Roxie Hart in Chicago. Dal 12 aprile, infatti, l’indimenticabile bagnina C.J. di Baywatch interpreterà per otto settimane il personaggio principale di Roxie, un’aspirante star del vaudeville che uccide il suo amante, diventando quindi “famosa”.

Il commento di Pamela Anderson

Pam & Tommy, trailer italiano per serie su Pamela Anderson e Tommy Lee

“Sono sempre stata una fan di Gwen Verdon, Bob Fosse e Ann Reinking”, ha detto l’attrice durante la conferenza stampa di presentazione, “ottenere il ruolo di Roxie è un sogno che si avvera.” La parte di Roxie arriva per Pamela Anderson con una grande responsabilità, per un personaggio creato originariamente da Verdon, nella produzione per Broadway del 1975. 

La Anderson ha aggiunto che “Interpretare Roxie è un’esperienza fantastica, non si ha modo di ballare, cantare e pensare nello stesso tempo. Questa è una dolce fuga per me, c’è una sorta di libertà, una gioia unica nel sapere di dover concentrare tutte le mie energie sul lavoro”. 

Pamela Anderson alla ribalta: dal musical alla serie Pam & Tommy

Un periodo d’oro per la giunonica attrice, vera diva della serie tv Baywatch. Nonostante Pamela Anderson abbia dichiarato che non guarderà mai la serie, il suo nome ha riempito le pagine di tutti i giornali internazionali grazie all’uscita di Pam & Tommy. La loro storia, molto controversa, è uscita su Disney+ (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) a febbraio ed è stata fonte di numerose polemiche.

La serie, apprezzata da Tommy Lee, affronta un tema molto delicato, cioè il sex tape. Per questa ragione Pamela Anderson non sembra esserne entusiasta, tanto da non avere rilasciato importanti dichiarazioni al riguardo e ignorare il cast artistico.

Pam & Tommy è ambientata nei primi anni di Internet, quando non esistevano regole. Il documentario si basa sulla storia vera del sex tape di Pamela Anderson, interpretata da Lily James, e Tommy Lee, ruolo ricoperto da Sebastian Stan. Il video, sottratto alla coppia da un operaio scontento (Seth Rogen), diventò uno scandalo di portata mondiale quando iniziò a girare sul web, nel 1997. Il lavoro esplora il rapporto tra due celebrità, in quello che potrebbe essere definito come l’inizio dell’era dei reality show.

Pamela Anderson è recentemente sbarcata su Instagram, pubblicando la sua prima foto e annunciando così un documentario per Netflix. Il suo profilo, in pochissimo tempo, ha già raggiunto 1,4 milioni di follower.

Fonte : Sky Tg24