La donna ucraina che suona We Are The Champions dei Queen dopo aver raggiunto il confine con la Polonia. Guarda il video

La musica è senza alcun dubbio uno dei linguaggi universali di speranza, in grado di unire i cuori e le volontà di milioni di persone di lingue, etnie e culture diverse. In questi giorni terribili, funestati dalle tragiche notizie riportate dai fronti della guerra in Ucraina, arrivano anche testimonianze di speranza di chi è riuscito con tutte le sue forze a raggiungere la salvezza.

Una donna ucraina è arrivata al confine con la Polonia dopo tre giorni di cammino e altrettante notti insonne pur di sfuggire ai bombardamenti dell’esercito russo. Non appena toccato il confine con L’Unione Europea è stata accolta da volontari e soccorritori che, a sorpresa, le hanno messo a disposizione anche un pianoforte: la donna ha così suonato una delle canzoni più iconiche dell’immaginario rock mondiale, trasformandola immediatamente in un inno di speranza: We Are The Champions dei Queen.

Guarda il video:

Fonte : Virgin Radio