The Batman: Matt Reeves spiega la scena dell’inseguimento in macchina del Pinguino

Se avete visto al cinema The Batman, saprete che una delle scene più intense e spettacolari è quella dell’inseguimento in macchina del Pinguino da parte del Cavaliere Oscuro. La scena in questione termina, come vediamo anche nel trailer, con una soggettiva capovolta del Pinguino che guarda l’avvicinarsi lento di Batman verso l’auto distrutta.

Nel corso di varie interviste concesse nelle ultime ore, Matt Reeves ha spiegato le ispirazioni principali per realizzare la scena dell’inseguimento e delle suggestioni che lo hanno convinto a filmare quella sequenza in soggettiva capovolta, filmando tutto dal punto di vista del Pinguino di Colin Farrell.

Volevo sentire quel tipo di caos viscerale, quindi volevo che le macchine da presa fossero fisse, tutto un montaggio rigido per quanto possibile. [Il punto di vista] è totalmente soggettivo e strettamente fissato a questa auto bestiale che guida attraverso elementi viscerali come sporco e pioggia, e ti senti come se fossi seduto su quel motore con lui, e l’auto potrebbe andare in pezzi in qualsiasi momento“.

Per le ispirazioni principali della sequenza, Reeves ha citato due capisaldi del genere degli anni ’70: “Volevo che fosse un inseguimento fisico uscito direttamente dagli anni ’70 come Il braccio violento della legge e Bullit“. Per l’inquadratura capovolta, l’ispirazione principale deriva direttamente da Hitchcock:

Per l’inquadratura capovolta mi sono ritrovato a pensare: ‘Questo punto di vista hitcockiano mi piace‘, con la cinepresa che mostra il punto di vista esatto del personaggio, in modo tale da coinvolgere il pubblico. Ho pensato che sarebbe stato fantastico se alla fine di questo inseguimento adrenalinico in stile Il braccio violento della lecce fossimo finiti nel punto di vista del Pinguino per assistere a questa specie di epifania di Batman con le fiamme ruggenti dietro di lui“.

Nelle ultime ore Robert Pattinson ha parlato del lato playboy di Bruce Wayne nel film; su queste pagine potete recuperare la nostra recensione di The Batman.

Fonte : Everyeye