Al GF Vip finisce il regno di Soleil, dominatrice di questa edizione

Grande Fratello Vip 2021/2022

8 Marzo 2022

In questa edizione Soleil è stata sempre protagonista, contribuendo a dimostrare che il GF Vip è prima di tutto un reality scritto e, per questo, ha bisogno di interpreti credibili e sfacciati.

0 CONDIVISIONI

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Grande Fratello Vip 2021/2022
ATTIVA GLI AGGIORNAMENTI

Alla fine si è chiusa a un passo dalla finale l’avventura di Soleil Sorge al GF Vip. Dopo 47 lunghissime puntate, la sua corsa in anticipo e con l’eliminazione a sorpresa al televoto flash contro Davide. Un’uscita imprevista, se si considera come Soleil avesse fatto a slalom tra i pericoli dell’eliminazione fino a questo momento e la si credeva destinata a uno dei quattro posti in finale. Alla fine ha avuto la meglio Davide Silvestri, che si aggiunge a Soleil e Delia già finaliste in precedenza.

Di Soleil non si può dire che non abbia condotto un Grande Fratello Vip da protagonista. Sin dalla prima puntata con il filone Gianmaria Antinolfi, per poi passare a mettere su la telenovela perfetta con il triangolo formato con Alex Belli e Delia Duran, Soleil Sorge è stata un’indiscutibile protagonista di questa edizione anche nel creare i dislivelli all’interno del gruppo e dire con molta chiarezza lei da che parte stesse, scegliendosi nemici e amici e non nascondendo mai la sua opinione sulle persone. Il suo dissenso con Miriana Trevisan è stato un tratto distintivo di questa edizione, ma soprattutto Sorge ha confermato – come aveva già fatto all’Isola dei Famosi – di conoscere alla perfezione le dinamiche di questo genere di programmi, adeguandosi perfettamente alla situazione del reality dal vivo 24 ore su 24, riuscendo ad avere spazio e un ruolo significativo in ogni singola puntata di questa edizione.

Un’edizione nel suo segno, nonostante forse non abbia mai puntato alla vittoria finale, è stata tra i volti che hanno portato avanti la baracca anche nei momenti difficili, contribuendo a dimostrare, quest’anno come mai, che il Grande Fratello Vip è un tipo di programma per il quale la scrittura è essenziale e che, affinché la scrittura abbia efficacia, c’è bisogno di interpreti sfacciati e, per questo, credibili.

Leggi anche

“Ne hai bisogno”, il regalo fallico di Alex Belli per Adriana Volpe ma Signorini lo reclama per sé

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage