Marzo delle donne all’Hard Rock Cafè

“Who runs the world?” è il motto dell’International Women’s Month, la campagna di Hard Rock Cafe che celebra l’8 marzo nei cafe di tutto il mondo con un mese di appuntamenti, raccolte fondi e concerti a supporto delle donne, delle loro battaglie per l’autodeterminazione e contro ogni discriminazione e violenza.  

Dall’8 fino al 31 marzo anche il Cafè di Roma (insieme a Firenze e Venezia) si uniscono alla campagna proponendo un programma di musica live con le esibizioni e le voci di artiste italiane affermate ed emergenti che saliranno sui palchi dei templi italiani del rock a supporto dell’associazione D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza, la rete nazionale antiviolenza composta da 82 organizzazioni dislocate sul territorio nazionale, che gestiscono Centri antiviolenza e Case rifugio e che affiancano oltre 20.000 donne ogni anno. 

Per tutto l’International Women’s Month e durante le serate di live music gli Hard Rock Cafe italiani di Firenze, Roma e Venezia raccoglieranno donazioni a favore di D.i.Re grazie alla vendita dei braccialetti elastici in edizione limitata che riprendono il motto della campagna “Who runs the world?”. L’intero ricavato dei braccialetti venduti negli Hard Rock Cafe di tutta Europa sarà devoluto a favore dell’associazione italiana D.i.Re e di altre realtà europee che si occupano di promuovere e difendere i diritti e la dignità delle donne. 

A Roma nella serata dell’8 marzo si esibirà Giorgia Esposito, in arte Sinera, giovane cantante napoletana, finalista nazionale del Tour Music Fest – The European Music Contest, che con la sua sensibilità vocale e musicale scalderà il palco del Cafe di Via Veneto.  

Nella giornata dell’8 marzo nei tre cafe italiani a tutte le donne sarà, inoltre, offerto uno speciale drink pensato apposta per loro nella versione alcolica e analcolica. 

Fonte : Roma Today