Von der Leyen:non ecluse nuove sanzioni

14.21
“Dobbiamo fare in modo che non ci siano scappatoie e che l’effetto delle sanzioni sia massimizzato. Quelle in atto stanno davvero mordendo,vediamo le turbolenze sull’economia russa”. Così la presidente della Commissione Ue von der Leyen nella dichiarazione congiunta con il presidente del Consiglio Draghi.
Guardando “l’evoluzione della situazione in Ucraina” e l’attacco “sconsiderato del Cremlino” su civili, “naturalmente stiamo lavorando anche a ulteriori sanzioni”. “Liberiamoci dalla dipendenza dal gas russo”, ha esortato.
Fonte : Televideo