Ospizio-lager nel Lazio, tre arresti

9.55
I carabinieri del Nas di Roma hanno eseguito 3 arresti, 2 misure interdittive e 7 perquisizioni nell’ambito di un’inchiesta su un ospizio-lager, sul litorale laziale.
Botte, minacce, mancate cure, dosi massicce di sedativi e cibo scarso sono stati documentati anche con intercettazioni ambientali audio e video. Per lucrare sugli approvvigionamenti, veniva persino allungato il latte con l’acqua.
Inoltre, gli anziani ospiti erano costretti a restare nelle loro stanze dalle 18 fino al mattino successivo.
Fonte : Televideo