Luciano Berruto muore a 56 anni in un incidente sul lavoro: lutto a San Giorgio a Cremano

15 Gennaio 2022

Giorgio Zinno, sindaco di San Giorgio a Cremano, ha espresso il suo cordoglio per la morte dell’operaio, deceduto in un incidente sul lavoro nelle Marche.

9 CONDIVISIONI

Lutto a San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli, per la morte di Luciano Berruto, operaio di 56 anni, originario proprio della cittadina dell’area vesuviana, deceduto in seguito a un incidente sul lavoro che si è verificato a Porto Recanati, in provincia di Macerata, nelle Marche, lo scorso 12 gennaio: di professione idraulico, Berruto si trovava su una scala e stava sistemando la canna fumaria di un’abitazione privata quando, per cause ancora sconosciute, ha perso l’equilibrio, precipitando nel vuoto e trovando purtroppo la morte.

Il ricordo del sindaco di San Giorgio a Cremano

La notizia della morte di Luciano Berruto non ci ha messo molto a diffondersi a San Giorgio a Cremano: molti i messaggi di cordoglio che sono apparsi nelle ultime ore sui social network. Anche il sindaco, Giorgio Zinno, ha voluto ricordare il 56enne sulla sua pagina Facebook: Cari concittadini nelle scorse ore si è verificata purtroppo un’ennesima tragedia sul lavoro. Questa volta vittima è un sangiorgese, Luciano Berruto 56 anni, che viveva e lavorava come idraulico per una ditta privata a Porto Recanati. È qui infatti che si è consumata la tragedia. Berruto, durante un intervento presso la casa di un’anziana sarebbe scivolato dalla scala su cui era salito per pulire una canna fumaria facendo un volo di sei metri” ha scritto il primo cittadino.

L’incidente in cui è morto Luciano Berruto

Luciano Berruto ha perso la vita nel pomeriggio di mercoledì 12 gennaio. Il 56enne, idraulico, titolare di una ditta di manutenzione di caldaie e condizionatori, era salito su una scala per riparare la canna fumaria di una casa privata quando, per cause che sono ancora in corso di accertamento, è precipitato di sotto: un volo di circa 6 metri, al termine del quale Berruto ha battuto la testa e che purtroppo non gli ha lasciato scampo: è deceduto sul colpo.

9 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage