Sinead O’Connor ricoverata a una settimana dalla morte del figlio

La cantante è stata accolta in una struttura medica la notte di giovedì 13 gennaio, dopo un tweet in cui lasciava intendere di volersi togliere la vita per seguire il figlio scomparso una settimana prima. Poi le scuse, sempre con un tweet: “Sono persa senza lui e mi odio. L’ospedale mi aiuterà per un po’”

Fonte : Sky Tg24