Covid, nuovo studio su distanza di sicurezza e rischio di contagio con starnuti

Un team internazionale di ricerca dell’Università di Padova, Udine, Vienna e Chalmers, evidenzia che si può quantificare il rischio di contagio sulla base della distanza interpersonale, della temperatura, dell’umidità e del tipo di evento respiratorio. Cruciale l’uso delle mascherine: con le chirurgiche e Ffp2 irischio di contagio diventa praticamente trascurabile sia che si parli, che si tossisca o starnutisca

Fonte : Sky Tg24