Il calendario sorride alla Goggia: è l’ora della riscossa per la Coppa del Mondo

Mikaela Shiffrin 966, Petra Vhlova 911, Sofia Goggia 657. La coppa del mondo femminile di sci alpino, dopo l’emozionante notturna di martedì 18 gennaio a Schladming, questo fine settimana continuerà a regalare spettacolo sulle nevi austriache.

Tra i pali stretti la sfida è stata avvincente e combattuta. A prendersi i 100 punti per la vincitrice è stata la stella americana Mikaela Shiffrin che, dopo il quinto posto della prima manche, nella seconda ha recuperato tutte le posizioni, scavalcando anche la rivale slovena Petra Vlhova, che ha conquistato la coppa di specialità in slalom.

La battaglia per vincere la graduatoria generale, conquistando l’ambitissima coppa di cristallo, è ancora apertissima e il calendario è perfetto per esaltare le doti di Sofia Goggia.

La sciatrice bergamasca, che sarà portabandiera olimpica alle olimpiadi di Pechino, sta dominando la stagione nelle discipline veloci, ha conquistato 300 punti in discesa libera e 320 in supergigante. Il suo tallone d’Achille rispetto alla Shiffrin resta il gigante dove ha conquistato soltanto 37 punti.

Quando mancano 17 gare al termine della stagione, il calendario offre una grandissima chance alla nostra atleta dato che sono in calendario ancora 2 slalom, 4 giganti, ben 5 superG e addirittura 6 discese libere.

L’occasione è davvero grande e imperdibile e va colta anche se questo significherà sostenere il gravoso compito di dover affrontare sia l’impegno di lottare per la classifica generale che riuscire a allenarsi e concentrarsi per le imminenti Olimpiadi di Pechino.

Questa settimana e la prossima saranno davvero cruciali per Sofia. Gareggerà oggi, sabato 15 gennaio in discesa libera e domani, domenica 16 gennaio in supergigante, a Zauchensee. Poi la settimana dopo avrà 3 gare davanti al pubblico italiano con una discesa libera e un supergigante a Cortina, sabato 22 e domenica 23 gennaio e il supergigante martedì 25 gennaio a Plan de Corones.

Il tifo degli italiani e la possibilità di giocarsi il successo nelle discipline veloci potranno rivelarsi decisivi per spingerla verso la Coppa di cristallo. Sarebbe un gran biglietto da visita per le olimpiadi invernali.

Coppa del Mondo Sci: tutte le date 

Fonte : Today