Sondaggi politici, Fratelli d’Italia torna il primo partito seguito da Pd e Lega

14 Gennaio 2022

Secondo l’ultimo sondaggio di Termometro Politico è Fratelli d’Italia il primo partito nel Paese, anche se in leggera flessione. Così come la Lega, al terzo gradino del podio che perde qualche consenso. Al secondo posto, invece, il Pd risulta in crescita.

0 CONDIVISIONI

È il Fratelli d’Italia la prima forza politica nei sondaggi. Lo rileva Termometro Politico, analizzando come si comporterebbero oggi gli italiani se fossero chiamati alle urne. FdI è seguiti nel sondaggio da il Partito democratico e dalla Lega, ma mentre i dem risultano in crescita l’alleato nel centrodestra registra un calo di consensi. Vediamo nel dettaglio le intenzioni di voto rilevate.

Come abbiamo detto è Fratelli d’Italia il primo partito nel Paese, al 21,1%: anche la forza politica guidata da Giorgia Meloni risulterebbe però in leggera flessione, mentre crescono i dem al secondo posto. Infatti il Partito democratico occupa la seconda posizione al 20,4%. Sul terzo gradino del podio invece la Lega, che scende al 18,8%.

In risalita anche il Movimento Cinque Stelle al 15,2%, seguito da Forza Italia stabile al 7,3%. Avanza Azione che cresce al 3,4%, mentre Sinistra Italiana rimane ferma al 2,9%. E infine, Italia Viva cala al 2,5%. Nel sondaggio si calcola anche la fiducia nel presidente del Consiglio, Mario Draghi: il 50,6% degli intervistati afferma di averne, contro il 48,6% che non esprime un buon parere su Draghi.

Leggi anche

Sondaggi elettorali, il podio di fine anno: Partito Democratico, Fratelli d’Italia e Lega

Ad ogni modo il 38,4% si dice convinto che Draghi debba restare a Palazzo Chigi, contro il 14% che lo vorrebbe invece al Quirinale come prossimo presidente della Repubblica. C’è però anche un 39,1% che afferma che non lo vorrebbe a ricoprire alcun incarico, né come presidente del Consiglio, né come capo dello Stato. Nonostante da questo sondaggio la popolarità di Mario Draghi appaia quindi in calo, la maggior parte degli intervistati, il 37,7%, si dice favorevole agli ultimi provvedimenti anti Covid adottati dal suo governo, come l’introduzione dell’obbligo vaccinale per gli over 50.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage