Doctor Strange 2, nuove riprese aggiuntive per il film con Benedict Cumberbatch

Mentre si dibatte sulla presenza di Bucky in Doctor Strange 2, una fonte ci informa sulla realizzazione di nuove riprese aggiuntive per la pellicola MCU con protagonista Benedict Cumberbatch. A quanto pare infatti, nei giorni scorsi, si è deciso di procedere con ulteriori lavori di produzione.

Sappiamo che sono state girate scene aggiuntive per oltre due mesi, ma le ragioni di queste nuove riprese restano ancora ignote. Probabilmente il regista non era ancora pienamente convinto della resa complessiva della pellicola, soprattutto dopo il notevole riscontro ottenuto da Spider-Man:No Way Home.

“Siamo nel mezzo delle riprese”, ha detto Cumberbatch alla rivista Empire lo scorso novembre. “Stiamo lavorando sodo per fare in modo che la pellicola funzioni e soprattutto per realizzare appieno il potenziale del film: ci sono parti che vogliamo fare meglio ma anche parti che erano semplicemente impossibili da fare per problemi logistici, del COVID, ecc…”

Ha aggiunto: “Abbiamo avuto notevoli ritardi nella produzione, per questo motivo. Fortunatamente, non ci sono stati moltissimi problemi nel corso delle riprese. Anche se tutto è solo un po’ più lento”.

Si vocifera inoltre che ci saranno grandi ritorni in Doctor Strange 2. Che le riprese aggiuntive siano state realizzate per questo motivo? Per scoprirlo, non ci resta che attendere.

Fonte : Everyeye