Atp Cup 2022: l’Italia recupera Berrettini, la Serbia in campo con Djokovic

Segnali d’apertura per l’Australian Open per Novak Djokovic. Il numero 1 al mondo, che non ha mai voluto rivelare il suo stato vaccinale alimentando le voci di chi dice che sia No-Vax, è stato convocato per far parte della squadra serba che parteciperà dal 1 al 9 gennaio all’Atp Cup.

Per poter partecipare all’evento, senza essere vaccinato a Sydney, il governo dello stato del New South Wales richiederebbe un’esenzione per Djokovic. In questo modo il 34enne dovrebbe rispettare 14 giorni di quarantena all’arrivo in Australia.

Djokovic, vincendo l’Australian Open, in programma dal 17 al 30 gennaio 2022, diventerebbe il giocatore che ha vinto più titoli Slam della storia, superando Federer e Nadal che hanno 20 vittorie.

Atp Cup 2022: i convocati dell’Italia

All’Atp Cup parteciperanno 16 nazioni con 20 tra i giocatori più forti del mondo. L’Italia, che l’anno scorso persa in finale, è stata inclusa nel girone B con i campioni in carica della Russia, che recentemente ha vinto anche la Coppa Davis, l’Australia e l’Austria.

Nel gruppo A, dove parte favorita la Serbia di Djokovic, ci sono la Norvegia, il Cile e la Spagna, ancora orfana di Nadal e senza la sua stella emergente Carlos Alcaraz.

Nel gruppo C ci sono Germania, Canada, Gran Bretagna e Stati Uniti, mentre fanno parte del gruppo D Grecia, Polonia Argentina e Georgia.

Favorita numero 1 la compagine russa con Daniil Medvedev e Andrey Rublev, Aslan Karatsev, Roman Safiullin ed Evgeny Donskoy, ma l’Italia, che spera di avere un Berrettini al 100% punta a dire la sua sin dall’inizio della stagione 2022.

Atp Cup 2022: le squadre

  • Serbia: Novak Djokovic, Dusan Lajovic, Filip Krajinovic, Nikola Cacic, Matej Sabanov;
  • Russia: Daniil Medvedev, Andrey Rublev, Aslan Karatsev, Roman Safiullin, Evgeny Donskoy;
  • Germania: Alexander Zverev, Jan-Lennard Struff, Yannick Hanfmann, Kevin Krawietz, Tim Puetz;
  • Grecia: Stefanos Tsitsipas, Michail Pervolarakis, Petros Tsitsipas, Markos Kalovelonis, Aristotelis Thanos;
  • ITALIA: Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini, Simone Bolelli; 
  • Norvegia: Casper Ruud, Viktor Durasovic, Lukas Hellum-Lilleengen, Leyton Rivera, Andreja Petrovic;
  • Polonia: Hubert Hurkacz, Kamil Majchrzak, Kacper Zuk, Jan Zielinski, Szymon Walkow;
  • Canada: Felix Auger-Aliassime, Denis Shapovalov, Brayden Schnur, Peter Polansky, Steven Diez;
  • Gran Bretagna: Cameron Norrie, Daniel Evans, Liam Broady, Joe Salisbury, Jamie Murray;
  • Argentina: Diego Schwartzman, Federico Delbonis, Federico Coria, Maximo Gonzalez,Andres Molteni;
  • Austria: Dominic Thiem, Dennis Novak, Lucas Miedler, Oliver Marach, Philipp Oswald;
  • Cile: Cristian Garin, Alejandro Tabilo, Tomas Barrios Vera;
  • Spagna: Roberto Bautista Agut, Pablo Carreno Busta, Albert Ramos-Vinolas, Alejandro Davidovich Fokina, Pedro Martinez;
  • Georgia: Nikoloz Basilashvili, Aleksandre Metreveli, Aleksandre Bakshi, Zura Tkemaladze, Saba Purtseladze;
  • Stati Uniti: Taylor Fritz, John Isner, Brandon Nakashima, Rajeev Ram, Austin Krajicek;
  • Australia (wild card): Alex de Minaur, James Duckworth, Max Purcell, John Peers, Luke Saville.

Atp Cup 2022: dove vederla in tv

A trasmettere gli incontri sarà Supertennis (canale 64 del digitale terrestre). Vi aggiorneremo sugli orari.

Italia, il sogno Coppa Davis è solo rimandato 

Fonte : Today