Chicco, Romeo, Nino i pet di Roma che non vedono l’ora di essere adottati

Nell’aria si respira sempre di più la tipica atmosfera natalizia. Il 25 dicembre si avvicina e questo periodo fa pensare immediatamente allo stare insieme e alla famiglia, a cercarne una che sappia ricoprirli di affetto sono i quattro zampe ospitati dai canili.

Le feste e la fine dell’anno possono diventare ancora più speciali accogliendo un peloso che chiede soltanto di dimenticare il freddo invernale con abbracci e coccole a non finire. Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese non vede l’ora di farvi conoscere i propri cani per regalargli il primo di tanti Natali indimenticabili.

Chicco

Anni: imprecisati
Sesso: maschio
Genere: meticcio
Malattie: nessuna
Su di lui: il suo musetto attento e curioso conquista al primo sguardo. Chicco è un adorabile cagnolone con un’inconfondibile macchia bianca sul petto, è pronto ad incontrare la sua nuova famiglia e a riempirla di affetto
Info: Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Boika

Anni: imprecisati
Sesso: maschio
Genere: Corso
Malattie: nessuna
Su di lui: allegro, pronto al gioco e affettuoso, Boika non vede l’ora di fare la vostra conoscenza. Dopo essere stato abbandonato dal proprietario precedente, non ha perso il suo carattere dolcissimo e coccolone
Info: Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Romeo

Anni: imprecisati
Sesso: maschio
Genere: derivato Segugio
Malattie: nessuna
Su di lui: compatibile con gli uomini e con gli altri suoi simili, Romeo è sempre pronto al gioco e al divertimento. Il suo carattere positivo e vivace è al tempo stesso dolce e affettuoso e non riesce proprio a resistere alle coccole
Info: Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Remo

Anni: imprecisati
Sesso: maschio
Genere: meticcio
Malattie: non pervenute
Su di lui: Remo è un cagnolone,giovane e un po’ pauroso per questo è alla ricerca di una persona paziente di cui fidarsi e che poco alla volta lo renda sicuro di sé
Info: Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Nino

Anni: imprecisati
Sesso: maschio
Genere: derivato pit bul
Malattie: non pervenute
Su di lui: lo sguardo dolce e buono rivela subito un carattere affettuosissimo e pronto alle coccole. Nino aspetta solo di poter avere una nuova possibilità e tutto l’amore che merita
Info: Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Danny

Anni: imprecisati
Sesso: maschio
Genere: meticcio
Malattie: nessuna
Su di lui: se volete un compagno che vi riempia il cuore di allegria e gioia Danny è unico nel suo genere. Simpatico affettuoso e pronto al gioco, renderà ogni momento trascorso in sua compagnia indimenticabile
Info: Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese

Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese presente sul territorio romano dal 1996, nei suoi 25 anni di attività grazie all’impegno costante dei volontari e si è sempre preso cura dei quattro zampe presenti nella struttura.

L’affetto e l’amore nei confronti dei pelosi ha spinto in tutti questi anni l’associazione ad organizzare attività per far star bene i pet che si trovano all’interno del Canile Ponte Marconi (quello che in passato era il cinodromo di Roma). L’ente, inoltre, è convenzionato con il Comune e dà vita a tantissime attività ludiche, passeggiate al guinzaglio ed è attivo nel fornire le cure necessarie in caso di operazioni particolari, ma l’elenco delle attenzioni speciali nei riguardi degli ospiti è davvero lunghissimo. Per contattare Io Libero – Associazione Volontari Canile di Porta Portese basta visitare il sito web ufficiale o l’account Instagram.

Quelli che vi abbiamo presentato sono solo alcuni dei pet presenti nella struttura, ma ce ne sono molti altri che non vedono l’ora di conoscere una persona in grado di donargli  tutto l’amore di cui hanno bisogno. Collegatevi ai profili social dell’associazione per mettervi in contatto con loro e scoprire quali sono gli altri pelosi in cerca di una seconda possibilità.

Fonte : Roma Today