Spider-Man: No Way Home, la teoria sugli X-Men è totalmente folle ma vi farà impazzire

Tra il ritorno di Andrew Garfield e Tobey Maguire e l’esordio di Charlie Cox nel MCU, dire che le aspettative nei confronti di Spider-Man: No Way Home sono al pari se non superiori a quelle di Avengers: Endgame non sarebbe un’esagerazione: ma se in questo caotico mix rientrassero anche gli X-Men?

Una nuova teoria dei fan letteralmente folle che in queste ore è diventata virale sui social, vorrebbe che l’arrivo degli X-Men nel MCU sarà causato proprio da Spider-Man: No Way Home. Ma andiamo con ordine.

I trailer e le clip promozionali pubblicate finora per il nuovo film con Tom Holland, hanno anticipato una grossa battaglia finale che si svolgerà presumibilmente nei pressi della Statua della Libertà, che è già stata il luogo del climax narrativo del primo film degli X-Men. Secondo la teoria, dato che No Way Home spalancherà le porte del MCU al Multiverso, i fan hanno ipotizzato che la battaglia finale servirà da ponte per accogliere gli X-Men nella linea temporale di Kevin Feige e soci.

Sebbene la Statua della Libertà sia il solo elemento sul quale la teoria si è basata, l’idea – per quanto folle – potrebbe non essere così campata in aria: la Disney non ha ancora presentato ufficialmente i mutanti nell’MCU – a parte il recente annuncio del revival della serie animata degli X Men – ma secondo alcune prove emerse online nelle scorse settimane in Doctor Strange in the Multiverse of Madness tornerà anche Charles Xavier, e come sappiamo il sequel con Benedict Cumberbatch avrà origine proprio dagli eventi di No Way Home – proseguendo una saga ideale iniziata con WandaVision e continuata con Loki.

Ricordiamo che i Marvel Studios sono attualmente a lavoro sul reboot degli X-Men, che presto o tardi torneranno sul grande schermo in una nuova versione MCU. Quali sono le vostre aspettative? Ditecelo nei commenti.

Fonte : Everyeye