B1: Margutta-Pomezia, un nuovo derby dopo 6 mesi e in un’altra categoria


Due stagioni diverse, due categorie differenti, come anche gli stati d’animo attuali, ma le protagoniste sono le stesse. La Margutta CivitaLad e lo United Pomezia tornano ad affrontarsi in un derby a distanza di sei mesi dall’ultima volta, non un precedente qualsiasi. Tra maggio e giugno scorso, infatti, la formazione civitavecchiese e quella pometina si scontrarono per disputare i play-off validi per la promozione in B1.

Entrambe le squadre hanno raggiunto l’obiettivo, anche se l’obiettivo di Pomezia sarà quello di dimenticare la sconfitta subita dalle marguttine e poi messa in secondo piano dal salto di categoria ottenuto sul campo dello Spakka Verona. D’altro canto, Margutta non può permettersi passi falsi in campionato. Come già anticipato, gli stati d’animo non sono proprio uguali. Civitavecchia ha bisogno di riscattare l’ultimo turno dello scorso weekend, quando è uscita sconfitta 2-3 dalla trasferta di Isernia.

Servono punti per costruire una salvezza tranquilla e le ragazze di coach Grechi vogliono far prevalere il fattore casalingo. Dall’altra parte c’è Pomezia, una delle rivelazioni del girone E. Il suo terzo posto in classifica sorprende ma non troppo, visto che le atlete allenate da mister Nulli Moroni hanno sempre messo in mostra una pallavolo frizzante e mai banale.

In casa United si punta alla quarta vittoria di fila che renderebbe ancora più ambizioso il campionato, nonostante l’invito dello stesso allenatore pometino a mantenere un profilo basso. Sarà un derby dalle forti tinte rosse e blu, i colori sociali sia dello United che di Margutta: il PalaPanzani di Via Firenze, a Ladispoli, è già pronto per accogliere un tifo scatenato e corretto come sempre, l’appuntamento è tra due giorni, sabato 4 dicembre 2021, alle 16:30. 

Fonte : Roma Today