Valentina Ferragni e il tumore alla pelle: “La cicatrice è una medaglia che nessuno può toglierti”

30 Novembre 2021

Valentina Ferragni si mostra sui social con la sua cicatrice, frutto dell’operazione di esportazione del tumore della pelle che le è stato diagnosticato. E lo fa usando una citazione della serie di Zerocalcare: “La cicatrice non passa, è come una medaglia che nessuno può portarti via”.

0 CONDIVISIONI

La cicatrice “è come una medaglia che nessuno può portarti via”. È il segno di qualcosa che hai vissuto, è passato, ma che in un modo o nell’altro ti accompagnerà sempre. E Zerocalcare, che nella sua serie Strappare Lungo i bordi usa questa citazione, lo sa bene. Ne è consapevole anche Valentina Ferragni, che dopoaver scoperto di avere un tumore della pelle, non nasconde ai suoi fan la cicatrice dell’operazione. L’influencer, 28 anni, sorella di Chiara Ferragni, mostra con coraggio e senza vergogna il segno di quello che ha passato. Forse il tempo renderà meno visibile la sua ferita, ma quel periodo buio la accompagnerà sempre, proprio come una medaglia che è costata fatica e sofferenza e che nessuno potrà mai portarti via.

Il post di Valentina Ferragni e la citazione di Zerocalcare

Su Instagram, Valentina Ferragni ha postato una sua foto riportando una citazione di Zerocalcare, il noto fumettista romano che da poco è arrivato su Netflix con la sua serie Strappare Lungo i bordi. Il protagonista degli episodi è lo stesso Zerocalcare, che racconta gli ultimi anni della sua vita, dalla ricerca del lavoro, agli amici di sempre, fino alla drammatica scomparsa di Alice, sua amica, che si è suicidata. E proprio da questo episodio nasce la citazione condivisa dall’influencer. Zerocalcare chiede a Sara (uno dei pilastri della sua vita fin dai tempi della scuola): “Ma la cicatrice quando passa?, riferendosi al dolore per la perdita dell’amica, e lei risponde: “La cicatrice non passa, è come una medaglia che nessuno può portarti via. L’influencer fa suo questo pensiero, sceglie di mostrarsi senza coprire con il make up la sua cicatrice, che forse il tempo renderà meno visibile esteticamente, ma che per lei rimarrà sempre il segno di una battaglia vinta (e nessuno potrà togliergliela).

A Valentina Ferragni è stato diagnosticato un tumore della pelle

A Valentina Ferragni era stato diagnosticato un “carcinoma basocellulare”, una forma di tumore localizzata in una specifica area e non frequente per la sua età, 28 anni. A darne notizia era stata lei stessa via Instagram, una volta ricevuto il risultato delle analisi dopo l’operazione di rimozione a cui era stata costretta a sottoporsi: “Il giorno è arrivato e ci ho messo un po’ a realizzarlo. Sfortunatamente non era una cisti, ma un carcinoma basocellulare, un tumore maligno localizzato in una specifica area, non dei più pericolosi per la salute, ma per la pelle”. Nell’ultimo periodo, l’influencer era stata criticata dagli hater, che pensavano che la sua malattia fosse solo una trovata pubblicitaria e una finzione. A difenderla era intervenuto il fidanzato, Luca Vezil, ribadendole la sua bellezza e scagliandosi contro gli haters che le rivolgevano commenti cattivi su quanto aveva passato.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage