Flavia Vento e Tom Cruise insieme: 5 mesi di corteggiamento, ma era una truffa

Tom Cruise-Flavia Vento, credeva fosse amore e invece era una truffa: la showgirl racconta il raggiro che l’ha vista protagonista per 5 mesi di una finta storia d’amore con l’attore di Hollywood

A raccontarlo è la stessa showgirl su Instagram: dopo cinque mesi in cui ha chattato quotidianamente con (quello che lei credeva essere) Tom Cruise, si è accorta che dall’altra parte dello schermo c’era un truffatore.

Per mesi, infatti, la bionda italiana, neo-convertita a Scientology, non si è accorta di niente: tra messaggini di lusinghe, corteggiamenti, canzoni d’amore e racconti sulla dura vita a Hollywood, tutto sembrava normale, nulla destava sospetti. Fino al colpo di scena: il sedicente Tom propone all’aspirante signora Cruise il pagamento di una membership card del costo di 500 euro per la versione argento, 1000 euro per la oro e 1500 per la platino. La fantomatica tessera sarebbe servita a far parte di un fan club esclusivo dell’attore hollywoodiano. Ma a quel punto la bella Flavia ha fiutato l’inganno, sbugiardando il “brutto truffatore”.

“Alla fine mi ha chiesto soldi per vederlo”, si è sfogata su Instagram la showgirl. “Ma come stai messo brutto truffatore? Per 5 mesi hai fatto finta perfettamente di essere Tom, non ho parole! Mi hai illusa, mi mandavi canzoni d’amore e io ci sono cascata come una scema”.

I fan non l’hanno supportata molto, tra chi ha commentato sostenendo di essere Brad Pitt e chiedendo soldi, e chi le ha chiesto se davvero ritenesse possibile che, dopo Nicole Kidman e Katie Holmes, Tom Cruise scegliesse proprio lei. Ma la bella Flavia non si è persa d’animo, ha incassato e continuato a postare foto di sé in tutta la sua bellezza, più ricca di prima, se è vero che ogni soldo risparmiato è un soldo guadagnato.  

Fonte : Affari Italiani