Jabra Elite 7 Pro, le cuffie wireless ideali per chiamate e riunioni

La danese Jabra ha presentato i nuovi auricolari wireless Elite 7 Pro: si tratta di cuffie senza filo progettate in particolar modo, oltre che per ascoltare la musica, per le telefonate, le videochiamate, le riunioni di lavoro. Le abbiamo messe alla prova in giro per Milano e in redazione.

Le caratteristiche principali

Le nuove cuffie sono leggere, ultraportatili, si inseriscono facilmente nelle orecchie, non pesano e si mantengono bene inserite, sia durante le camminate a passo svelto che durante la corsa. La musica si sente molto bene, abbiamo apprezzato particolarmente i toni bassi. Presente anche la funzionalità di cancellazione attiva del rumore, in grado di annullare i suoni di sottofondo. Nella nostra prova ci siamo trovati molto bene, soprattutto camminando nel traffico o lavorando in un bar, mentre nel classico test in metropolitana i rumori di fondo si sono annullati ma non del tutto: siamo riusciti, infatti, a sentire comunque gli annunci delle fermate. Per utilizzare tutte le funzioni è necessario scaricare l’app Jabra Sound+ che permette di scegliere il tipo di cancellazione del rumore (cancellazione accesa, spenta o funzionalità HearThrough, per sentire in maniera amplificata quello che succede intorno a noi); ancora, è possibile settare il proprio equalizzatore o usare settaggi preimpostati per evidenziare il parlato, i bassi, gli acuti o per rendere la propria musica più “energica”. Attraverso l’app, inoltre, è possibile riprodurre suoni elettronici o della natura che permettono di mascherare ancora meglio i rumori circostanti, utili se vogliamo concentrarci in un luogo rumoroso. Infine è possibile creare un proprio profilo uditivo personalizzato e effettuare un test di vestibilità degli auricolari chiamati MyFit.

La tecnologia per migliorare la voce

Le Jabra Elite 7 Pro, lo dicevamo, presentano una tecnologia innovativa per migliorare la qualità delle chiamate: si tratta di Jabra Multisensor Voice. Spiegano dalla casa che questa tecnologia migliora la chiarezza delle chiamate, anche in luoghi rumorosi attraverso un sensore di conduzione ossea, quattro microfoni e algoritmi specifici. “Attraverso un sensore VPU (voice pick-up) presente in entrambi gli auricolari – raccontano – gli algoritmi intelligenti analizzano costantemente i tipi di rumore captati dai microfoni integrati”, riuscendo a eliminare anche il rumore del vento. La tecnologia di conduzione ossea viene, invece, utilizzata per trasmettere la voce attraverso le vibrazioni della mascella.

Verdetto, disponibilità e prezzi

Abbiamo recensito nel corso degli anni numerosi prodotti Jabra e siamo rimasti sempre molto soddisfatti dalla qualità del suono. In questo caso dobbiamo certamente aggiungere anche la soddisfazione per la qualità delle chiamate. Molto buona la possibilità di personalizzare il tocco, il doppio tocco o il triplo tocco sia a destra che a sinistra per l’ascolto della musica o durante le telefonate e abbiamo apprezzato molto (funzionalità che manca sulla maggior parte delle cuffie che ci troviamo a testare) la possibilità di abbassare alzare il volume rispettivamente tenendo premuto l’auricolare di sinistra o di destra. Buona anche la durata della batteria: utilizzando le cuffie per circa tre ore al giorno abbiamo ricaricato la custodia dopo oltre una settimana. Piccolo punto dolente, a nostro avviso, è invece proprio la custodia: l’abbiamo trovata difficile da aprire, soprattutto se dovevamo utilizzare le cuffie in strada o “di fretta”. Altro piccolo punto a sfavore: l’aggiornamento software è stato lentissimo, è durato oltre 20 minuti nonostante fossimo sotto piena copertura Wi-Fi: niente, immaginiamo, che non si possa risolvere con i successivi aggiornamenti. Il prezzo di listino delle Jabra Elite 7 Pro è di 199,99 euro.

Pro e Contro

PRO

  • Qualità dell’audio e delle chiamate
  • Tantissime personalizzazioni attraverso l’app Jabra Sound+

CONTRO

  • Custodia un po’ difficile da aprire

Fonte : Sky Tg24