Star Wars, Simon Pegg: ‘Unkar Plutt sarà fondamentale per Episodio IX”

Qualcuno ricorda Unkar Plutt? Per chi ne avesse bisogno ecco un veloce ripasso: si tratta dello strozzino alle cui dipendenze lavorava Rey come cercatrice di rottami su Jakku, ai tempi di Star Wars: Il Risveglio della Forza. Guai a sminuire la sua importanza, però: per Simon Pegg Unkar è un personaggio fondamentale per Star Wars!

Niente paura, la star della Trilogia del Cornetto non ha battuto la testa e non parla certamente sul serio quando afferma cose come “spero di non spoilerare nulla a nessuno dicendo che Unkar Plutt, durante Episodio IX, diventerà uno dei personaggi più importanti dell’universo di Star Wars. Di fatti lui è la Forza e, come tale, è più importante di ogni altro personaggio di Star Wars. In particolare di Han Solo, o di Luke Skywalker”.

Pegg sembra invece decisamente non scherzare quando parla dei disagi derivati dall’interpretare il signore del crimine di Jakku: “Unkar è stato un ruolo interessante per me, perché era fatto completamente di grosse tute sintetiche, maschere di silicone e CGI. Non è stato facile perché eravamo nel deserto di Abu Dhabi con 50 gradi, e poi nei Pinewood Studios ad una temperatura simile, perché eravamo all’interno degli studios” ha raccontato l’attore.

Mercanti di rottami a parte, il trailer di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker rilasciato al D23 Expo è ora disponibile online, con tanto di Rey versione Sith. A proposito: siamo proprio sicuri che la Rey passata al Lato Oscuro sia la vera Rey?

Fonte : Everyeye