Nuovo governo tra una pizza e un bicchiere di birra

Pizza Spontini

Forse e’ meglio cosi’. Il voto e’ una cosa lunga,costa troppo,ci sono imbrogli e comunque anche il vincitore del voto non puo’ essere sicuro che guidera’ la nazione per tutti gli anni prefissi dalla Costituzione. E’ tutto

semplice. Un gruppo di persone che conoscono il fosco linguaggio della politica

si riunisce e bevono caffe’,tanto caffe’. Nel frattempo si guardano in faccia e dicono:bene,sara’ il quinto governo in sei anni senza un regolare voto.E allora? Probabilmente sara’ un record. Ma l’italiano e’ contento.

Chissa’ quanto benessere il nuovo governo ha in mente di portare agli

abitanti della Penisola. Che importa se tre quarti delle nazioni del mondo

chiederanno perche’? Gia’,c’e’ qualcuno che,sinceramene e seriamente,puo’ dirci perche’ siamo condannai ad essere il “chiacchierato” del mondo? Ma lasciate che chiacchirino.pure.Noi abbiamo il Colosseo e il resto del mondo no. Noi abbiamo la Torre di

Pisa e il resto del mondo no. E poi dove mettete le bellezze di Venezia e di Firenze e il cibo italiano che levati?

E’ meglio cosi’. Si risolve sempre  tutto (all’italiana) con una pizza  e un bicchiere di birra fresca.

Fonte : Affari Italiani