Casal Bertone, cittadini puliscono l’area del mercato per protesta: “Non dimentichiamo le promesse elettorali”

Gli abitanti di Casal Bertone continuano a chiedere la realizzazione delle opere pubbliche previste dall’accordo di programma. E lo fanno organizzando un pomeriggio di pulizia intorno all’area, ormai abbandonata, dove sorge la struttura di quello che avrebbe dovuto diventare un mercato coperto e che invece è solo uno scheletro di cemento. L’appuntamento è per sabato, in via Pollio, a partire dalle ore 15.00.

Tra gli ultimi a fare annunci sui lavori al mercato di via Pollio era stata l’ex sindaca Virginia Raggi che in una diretta Facebook ad ottobre aveva spiegato che gli interventi si avviavano alla conclusione. In realtà, nella struttura, da anni non si vedono operai al lavoro e di fatto è ormai degradata e fatiscente. Un abbandono che si ripercuote anche sulla zona circostante tra sporcizia e erba incolta. Oltretutto, in questa struttura – una volta conclusa – dovrebbero essere trasferiti i banchi rimossi quasi del tutto dalla vicina via Ricotti.

“Torniamo in strada, come fatto tante altre volte perché vogliamo tenere alta l’attenzione sul mercato di via Pollio e avvertire le attuali amministrazioni, comunale e municipale, che non dimentichiamo le promesse fatte in campagna elettorale sia sul mercato che sulle altre opere pubbliche che i cittadini aspettano” ha commentato Lorenzo Mastrocesare del comitato di quartiere di Casal Bertone.

Fonte : Roma Today