Valerio Ciceroni, il calciatore morto a 31 anni mentre era in vacanza a Zanzibar

Tragedia a Zanzibar dove un ragazzo di 31 anni è morto in circostanze ancora non chiare mentre era in vacanza nell’arcipelago africano. Residente a Fara Sabina, Comune della provincia di Rieti, la notizia della morte di Valerio Ciceroni è stata comunicata dalla Farnesina ai Carabinieri, che successivamente avrebbero dato la comunicazione ai familiari. Una morte che ha lasciato sgomenti amici e parenti del giovane reatino, che aveva militato con diverse squadre di Prima e Seconda Categoria del calcio dilettantisco laziale fra le quali Atletico Canneto, Castel Sant’Elia, Santa Maria Calcio e SS Passo Corese di cui era stato capitano. 

Da quanto si apprende Valerio Ciceroni stava trascorrendo una vacanza nell’isola di Zanzibar. Il 31enne reatino aveva postato numerose foto della villeggiatura sul suo profilo facebook. Ultimo messaggio lo scorso 22 ottobre, sino alla comunicazione della sua morte.  

Numerosi i messaggi di cordoglio e di sconcerto una volta appresa la notizia del decesso di Valerio Ciceroni: “Una domenica rotta da una grave perdita – ha dichiarato il sindaco del Comune reatino, Roberta Cuneo – un giorno che non avremmo mai voluto vivere, perdere prematuramente un giovane ragazzo che da sempre, con la sua famiglia, ha mostrato amore per la sua terra. Un forte abbraccio alla famiglia da tutta la comunità di Fara in Sabina“. 

Decine i messaggi anche da parte delle società calcistiche laziali: “La S.S. Passo Corese si stringe in un lungo abbraccio con la famiglia Ciceroni per la tragica scomparsa di Valerio.Coresino, calciatore, capitano e bandiera della nostra squadra. Ciao Vale“. Ed ancora: “Tristemente l’A.S.D. Santa Maria Calcio si unisce al dolore della famiglia Ciceroni per la perdita del caro Valerio. Abbiamo avuto l’onore di condividere con lui momenti bellissimi. Ha indossato la nostra maglia valorosamente, onorandola con impegno e dedizione. La tua risata inconfondibile rimarrà sempre nei nostri cuori! Che la terra ti sia lieve Cic”

L’Apd Castel Sant’Elia Luca Graziosi rimane incredula e costernata alla notizia appresa da pochi minuti.Purtroppo l’ex calciatore Valerio Ciceroni ha perso la vita alla giovane età di 31 anni nel suo soggiorno vacanziero a Zanzibar. Le cause della tregedia sono ancora incerte. Restano le lacrime per la perdita di un ragazzo solare, anima del gruppo quando ha vestito la maglia gialloblu. E’ stato un piacere ed un onore averlo avuto con noi. Anche se per problemi di lavoro ci aveva dovuto salutare era rimasto legato alla nostra società ed ai compagni, tanto che solo 15 giorni fa era venuto a salutarci e a vedere l’amichevole contro il Corchiano.Che la terra ti sia lieve caro Valerio. Un abbraccio alla famiglia da tutta la società“. “Ciao Valerio – lo ricorda l’Asd Torri in Sabina -. Ti terremo sempre nei nostri cuori“. 

Fonte : Roma Today