Gli Eterni, critica divisa sul nuovo film Marvel diretto da Chloé Zhao

In attesa di vedere Gli Eterni nei cinema nostrani, le prime recensioni in merito all’epopea Marvel diretta da Chloé Zhao sembrano essere piuttosto contrastanti. Alcuni critici osannano il lavoro compiuto dalla regista cinese altri invece, etichettano questa pellicola come estremamente deludente.

The Wrap loda l’approccio intimistico della Zhao, esaltando il suo interesse spassionato per le vite di tutti gli individui. Molti critici hanno apprezzato poi la grande inclusività del film, che per la prima volta lascia spazio addirittura alla prima eroina sorda del MCU.

Forse proprio questo desiderio di caricare Gli Eterni di messaggi positivi ha fatto storcere il naso a qualche critico. Nella recensione di Brian Truitt di USA Todays si legge: “Un film straordinariamente ambizioso sebbene Gli Eterni appaia troppo spesso estremamente pieno e carico di sottotrame che difficilmente riescono ad essere raccontante in maniera ottimale”.

Nicholas Barber della BBC lo ritiene un film appena sufficiente, sottolineando che da Chloé Zhao tutti si sarebbero aspettati molto di più mentre, Brandon Zachary di CBR ha scritto: “Zhao crea la migliore incarnazione possibile de Gli Eterni, rendendoli perfetti per il grande schermo. La vera star della pellicola è la regista che riesce a rendere questo film diverso da qualsiasi altro visto fin qui nel MCU”.

Se vi va, date anche uno sguardo alla nostra recensione de Gli Eterni, e fateci sapere cosa vi aspettate su questo film che per la prima volta ci fa incontrare questa nuova razza immortale creata dai Celestiali che ha il compito di arginare l’avanzata dei Devianti.

Fonte : Everyeye