Barcellona, assaltata l’auto di Koeman dopo il ko col Real. Il club annuncia provvedimenti

Se da una parte Ancelotti sorride con il suo Real Madrid, dall’altra regna il brutto tempo su Koeman e il Barcellona. Altra sconfitta in uno scontro diretto, dopo quello contro l’Atletico, e vetta che si allontana a 6 punti con una partita da recuperare. Un inizio di stagione – il primo dell’era post-Messi – complicato per i blaugrana e che si sta ripercuotendo soprattutto sull’allenatore. Al termine del ko per 2-1 contro i Blancos, infatti, l’auto del mister olandese è stata assaltata dai tifosi all’esterno del Camp Nou: Koeman è riuscito a sviare tra la folla con difficoltà.

Il Barça: “Episodi che condanniamo”

L’episodio ha fatto il giro della rete e il club blaugrana ha deciso di scrivere un post sui social per criticare quanto successo contro il suo mister: “L’FC Barcellona condanna pubblicamente le azioni violente e sprezzanti che il nostro allenatore ha subito quando ha lasciato il Camp Nou – si legge su Twitter -. Il Club adotterà misure di sicurezza e disciplinari affinché tali spiacevoli eventi non si ripetano”.

Fonte : Sky Sport