Eurobasket, seconda vittoria consecutiva in campionato

In scena al PalaCoccia di Veroli il quarto match della Serie A2 2021/22 per Atlante Eurobasket Roma e Ristopro Fabriano; i capitolini, che salutano il rientro di un Capitan Fanti ovviamente non ancora al meglio, ci arrivano con Davis ad aggiungersi a Viglianisi e Santini nella lista degli indisponibili, mentre i marchigiani vedono fra le proprie fila l’esordio del nuovo arrivato Marco Santiangeli. Nonostante le condizioni di partenza, però, l’Atlante Eurobasket Roma lotta sin dal primo possesso, fiaccando le resistenze avversarie e portando a casa il secondo successo consecutivo.

Eurobasket-Fabriano, la gara

Partenza forte degli ospiti, con due triple consecutive per un 0-6 di parziale nel primo minuto di gioco. Dall’altra parte, si fa sentire Hill, con 4 punti e una schiacciata: dopo 3 minuti e mezzo, punteggio di 4-9 per la Ristopro Fabriano. L’Altante Eurobasket Roma però si riavvicina pian piano per poi portarsi in vantaggio: Baldasso fissa il pareggio a quota 11 a 4 minuti dal termine, quindi è Capitan Fanti a siglare il jumper del sorpasso. Continuano a piovere triple nella prima frazione di gioco: gli ospiti la concluderanno con 5 a segno su 9 tentativi, mentre dall’altra parte è Pepe (top scorer del quarto, a quota 8) a segnarne due. Il primo quarto si chiude sul 19-21 per la Ristopro Fabriano. Quattro punti di Hill in apertura di secondo quarto riportano avanti i capitolini: 23-21 a 8 minuti dall’intervallo, con conseguente timeout chiamato da coach Panza. Ne esce meglio però l’Atlante Eurobasket Roma, che con due appoggi di Cicchetti e Molinaro da sotto raggiunge il massimo vantaggio di +6 (27-21) dopo 3 minuti e mezzo della seconda frazione. Un poster di Molinaro e una tripla di Baldasso respingono il primo tentativo di rientro degli ospiti (34-29 a due minuti e mezzo dal rientro negli spogliatoi); ad una buona difesa dell’esordiente Quarta (prodotto del settore giovanile romano, classe 2002) segue il sottomano in contropiede solitario di Simone Pepe, per il 36-29 a 54 secondi dall’intervallo.

Come ad inizio primo quarto, Fabriano rientra sul parquet sparando da 3 punti, ma i romani replicano con Fanti e Hill, dimostrandosi molto attivi a rimbalzo d’attacco; al successivo tentativo di recupero della Ristopro Fabriano, rispondono con due triple consecutive Simone Pepe e Lorenzo Baldasso (51-44 a metà terzo quarto). Kyndahl Hill e Eugenio Fanti suonano la carica: continuano ad essere incisivi sotto entrambi i canestri creando seconde occasioni al tiro per i capitolini, e proprio quest’ultimo firma dopo rimbalzo d’attacco il +9 (55-46) a tre minuti dal termine della terza frazione. Una terza frazione che si conclude con il canestro sulla sirena di Smith, per il 56-51 che vede ancora avanti i padroni di casa.Ad inizio quarto quarto, la Ristopro Fabriano non approfitta della combinazione di fallo antisportivo e fallo tecnico fischiati a sfavore dei capitolini; anzi, è Kyndahl Hill a piazzare il gioco da 3 punti del 61-55 dopo un minuto e mezzo dalla ripresa del gioco. Segue una rubata di Schina per contropiede solitario: 63-55 per i romani che tornano avanti di 8. Santiangeli prova a replicare per i suoi: 5 punti in fila, con replica di Molinaro e Pepe per il 67-60 a 5 minuti e mezzo dal termine della gara. Una nuova zingarata di Fanti e un altro gioco da tre punti di Kyndahl Hill portano il vantaggio dei capitolini oltre la doppia cifra (72-61) un minuto dopo: i marchigiani non ne hanno più, l’Atlante Eurobasket Roma diventa imprendibile uscendo vincitrice per 80-67 (Eurobasket Roma).

Eurobasket-Fabriano, il tabellino

Atlante Eurobasket Roma – Ristopro Fabriano 80-67

Atlante Eurobasket Roma: Baldasso 16, Leonetti n.e., Pavone n.e., Quarta, Fanti 8, Hill 19, Molinaro 8, Cicchetti 4, Schina 2, Davis n.e., Pepe 23
All. Pilot

Ristopro Fabriano: Benetti 3, Smith 20, Baldassarre 6, Re n.e., Caloia n.e., Merletto 2, Gulini, Marulli 3, Davis 19, Santiangeli 8, Thioune 6, Gatti n.e.
All. Panza
Ass. All. Ciarpella, Bruno

Fonte : Roma Today