Le femministe fanno causa a Miss Francia: “È sessista”

L’associazione femminista Osez le feminisme! ha denunciato l’organizzazione di Miss Francia, portandola davanti al tribunale di Bobigny, raccogliendo le lamentele di tre candidate respinte dalla giuria perché non rientravano nei criteri stabiliti.

“Ogni anno protestiamo contro questo concorso che diffonde valori sessisti, ma non cambia niente. Abbiamo quindi deciso di usare il diritto per fare avanzare la causa delle donne”, ha dichiarato una delle attiviste dell’associazione che ha presentato ricorso al tribunale del lavoro di Bobigny contro le società organizzatrici di Miss Francia perché i criteri per essere ammesse, tra cui avere un’altezza di almeno 1 metro e 70 e non essere sposate sono ritenuti sessisti e discriminatori e non potrebbero essere accettati in nessun altro luogo di lavoro.

Fonte : Affari Italiani