Il gadget indossabile che registra e trascrive ogni parola

Scripter è un assistente digitale utile per fissare appuntamenti e registrare riunioni, videochiamate, conferenze e conversazioni

Registrare le parole che si dicono offre vantaggi a diverse tipologie di persone: chi ripete a voce alta dettagli per fissarsi in testa un appuntamento, idee arrivate all’improvviso, ma anche un piano d’azione da mettere in pratica di lì a poco. Vantaggi che possono diventare vitali per chi soffre di vuoti di memoria e disturbo da deficit dell’attenzione.

Trascrivere riunioni, videochiamate e conferenze significa agevolare e velocizzare il lavoro, ma non solo perché Scripter assicura anche il controllo ortografico e l’editing per ottenere un testo pronto all’uso. Dotato di un unico pulsante per registrare il parlato, il wearable si può fissare sul bavero della giacca come una spilla, oppure come ciondolo sul collo, o ancora sul polso in stile bracciale.

Con 8 ore di autonomia in fase di registrazione, Scripter sfrutta l’app Senstone Notes per organizzare le note e facilitarne la ricerca via tag e notifiche. Per prenotarne uno servono 140 euro, con spese di spedizione per l’Italia incluse e consegne a domicilio in programma da maggio 2022.

Fonte : Wired