X Factor 2021, come sono andati gli Home Visit? Scoprilo nel podcast

Le squadre ci sono (FOTO). Tutti pronti per i Live di X Factor (LO SPECIALE). Ma gli Home Visit, come da tradizione, sono un alternarsi di “giusto così!!!” e “nuoooooooo, ma perché?!?!?”.

Partiamo dalla squadra di Manuelito. Se la grinta e la personalità di Versailles mette sempre tutti d’accordo, c’è un po’ di dispiacere per Mira e per il suo elettro pop ricercato e fresco. Molto deciso Mika che tra le band premia lo stile internazionale e sofisticato dei Vestfalia a scapito del progetto quasi teatrale dei Mombao: un peccato per i secondi ma un grande SI’ per i primi. L’eco di quel “sì” convinto si riverbera su Fellow: un possibile finalista.

Altro possibile finalista è Erio. Manuel continua a non riuscire a trattenere le lacrime davanti alle performance intime e malinconiche di questo artista mentre decide di rinunciare al talento di Nava (nuooooooo!!) a favore di due band con frontman dalla forte personalità: Mutonia e Bengala Fire. Non manca la personalità a Vale LP che aveva stupito tutti con l’inedito Porcella e che con un sorprendente Pino Daniele vince e convince Emma che scommette anche su Le Endrigo e sul personalissimo rap di Gianmaria.

Ma lo spazio per i “se” e i “ma” si chiude qui.

Adesso spazio alla gara.

Adesso spazio ai Live.

 

Tutti i podcast di X Factor sono disponibili qui e:

su Spotify 

su Apple Podcast

su Spreaker

su Google Podcast

 

Fonte : Sky Tg24