The Avenges, Joss Whedon voleva inserire the Wasp: ecco chi l’avrebbe interpretata

Hope van Dyne/Wasp è stata introdotta nel Marvel Cinematic Universe soltanto nel 2015, nel secondo dei film dedicati al personaggio di Scott Lang/Ant-Man, intitolato Ant-Man and the Wasp. Tuttavia Joss Whedon aveva già pensato d’inserire Wasp nel suo film del 2012, The Avengers, pensando anche all’attrice giusta.

Whedon voleva che la parte venisse affidata alla star di New Girl, Zooey Deschanel. La rivelazione proviene da The Story of Marvel Studios: The Making of the Marvel Cinematic Universe, il nuovo libro di Tara Bennett e Paul Terry, che descrive nel dettaglio la creazione dietro le quinte dell’MCU. Il film è uno dei più citati dai fan, tanto che esiste anche una parodia di The Avengers basata sui personaggi di Sesame Street.

Nella sezione del libro dedicata al rivoluzionario The Avengers, uscito nel 2012, il libro rivela che inizialmente una parte del film era incentrata su Wasp come personaggio principale e con Zeke Stane, figlio di Obidiah, nel ruolo del villain.
La preoccupazione principale era la possibilità che Scarlett Johansson non accettasse di tornare nel ruolo di Vedova Nera dopo la partecipazione a Iron Man 2. Whedon riscrisse quindi la storia inserendo il personaggio di Wasp.
Il produttore Jeremy Latcham ha dichiarato:“Si trattava di Wasp. Voleva scegliere Zooey Deschanel, era il personaggio più divertente dell’intero film ed era ben scritto”. Secondo Whedon però, stando a quanto riporta il libro, la parentesi su Wasp era diventata troppo ingombrante, portandola ad essere il personaggio principale e in conflitto con Vedova Nera, dopo la scelta di Johansson di tornare nel franchise:“Abbiamo ottenuto Scarlett [Johansson] e poi mi sono reso conto di aver scritto l’intero film su Wasp. Ops” ha dichiarato Whedon.

Scoprite l’analisi dell’epica battaglia finale di The Avengers, una delle scene più significative del Marvel Cinematic Universe.

Fonte : Everyeye