Morto sub disperso durante caccia notturna: il corpo trovato a largo della spiaggia a Gaeta

20 Ottobre 2021

Il corpo di un sub 33enne è stato ritrovato intorno alle 11 nei pressi di Punta Stendardo, vicino Gaeta. Sarebbe scomparso nella notte durante una battuta di caccia subacquea. A dare l’allarme, stamattina intorno alle 8, l’amico d’immersione. Entrambi sarebbero di origine campana. Immediate le ricerche della Guardia Costiera. Indagini ancora in corso.

0 CONDIVISIONI

Il corpo senza vita è stato trovato intorno alle 11 vicino Punta Stendardo. Secondo le prime ricostruzioni della Guardia Costiera, il giovane di 33 anni era scomparso durate una battuta di caccia subacquea iniziata la scorsa notte. Inghiottito dalle acque del Mar Tirreno. Lo ha reso noto il sito di informazione di Radio Luna, Lunanotizie.it. Il sub, si era immerso nel mare davanti alla spiaggia di Serapo con un amico, che ha dato l’allarme solo stamattina intorno alle 8, non vedendolo riemergere. Entrambi sono di origine campana. Le ricerche sono scattate immediatamente: in azione i militari della Guardia Costiera e dei carabinieri, oltre ad un elicottero della Guardia di Finanza. In corso le indagini.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage