Mbappé spiega perché ha lasciato il rigore a Messi: “Li tira lui perché è il migliore”

20 Ottobre 2021

Kylian Mbappé ha lasciato calciare a Leo Messi il rigore che ha deciso la partita tra Paris Saint-Germain e Lipsia. Non era una immagine scontata ma il francese dopo aver subito il fallo ha subito indicato la Pulce e dopo la terza partita del gruppo A di Champions League ha dichiarato: “Se c’è un un rigore, lo tira lui, punto”.

0 CONDIVISIONI

Il Paris Saint-Germain ha vissuto una serata di Champions League sulle montagne russe contro il Lipsia. La squadra di Mauricio Pochettino ha battuto la compagine tedesca nel 3-2 del Parco dei Principi dopo una partita davvero emozionante e si è confermata in testa al gruppo A della massima competizione europea. I parigini erano passati in vantaggio con Kylian Mbappé ma poco prima dell’intervallo e poco dopo l’inizio della ripresa i ragazzi di Jesse Marsch con André Silva e Mukiele hanno ammutolito lo stadio della capitale francese. Dieci minuti dopo è arrivato il pareggio di Lionel Messi e pochi istanti più tardi è stato fischiato un calcio di rigore al PSG per fallo su Mbappé: ci si aspettava qualche discussione su chi dovesse andare dal dischetto tra il francese e la Pulce ma l’attaccante classe 1998 ha lasciato il pallone al compagno.

La stella del Paris Saint Germain ha commentato così la scelta sul primo calcio di rigore col Lipsia: “È normale, è rispetto. È il miglior giocatore del mondo, è un privilegio che giochi con noi, l’ho sempre detto. Se c’è un un rigore, lo tira lui, punto. Al secondo, mi ha detto “prendilo”, era la fine, me l’ha dato e l’ho preso”.

Poco dopo, infatti, il PSG ha beneficiato un altro penalty e in questo caso è stato Messi a consegnare il pallone al compagno ma gli esiti sono stati ben diversi: se l’argentino ha firmato il sorpasso con un dolcissimo cucchiaio, la conclusione di Mbappé è finita altissima sulla traversa.

Leggi anche

Pochettino minimizza le frasi di Mbappè: “Polemica con Neymar? In allenamento ridevano…”

Nonostante le continue voci sul suo futuro, Kylian Mbappé sta facendo una stagione di altissimo livello ed è il più costante nel rendimento tra i ‘tre tenori’. Dopo le indiscrezioni sull’accordo quasi chiuso con il Real Madrid, negli ultimi giorni la madre ha riaperto il fronte del rinnovo con il PSG e la situazione appare sempre più complessa. Intanto lui fa gol e si dimostra anche uomo squadra, il resto si vedrà.

0 CONDIVISIONI

Fonte : Fanpage