Aquaman and the Lost Kingdom, Jason Momoa e gli infortuni sul set: ‘Sto invecchiando’

Il tempo passa per tutti, anche per i supereroi con un passato da guerriero Dothraki: capita così che anche uno come Jason Momoa cominci ad avvertire qualche difficoltà a mantenere gli standard di qualche anno fa, come dimostrano un po’ di sfortunati avvenimenti accaduti sul set di Aquaman and the Lost Kingdom.

Le riprese del film che vedrà il ritorno di Yahya Abdul-Mateen II come Black Manta sono infatti state un vero e proprio supplizio per l’attore dell’eroe atlantideo, come ammesso da un Jason Momoa quanto mai provato tra infortuni all’occhio, ernie e malanni vari.

Sto invecchiando. Ho fatto un casino con i miei occhi. Mi ci è entrato qualcosa che li ha tagliati, quindi ho dovuto subire un’operazione, poi ho avuto un’ernia, mi si è incrinata una costola. Sto perdendo colpi” sono state le parole di un onesto quanto sconfortato Momoa, che però si è comunque detto ottimista sul risultato finale: “Sarà un grande film, lo amerete” ha concluso riferendosi a questo secondo capitolo di Aquaman.

Quali sono le vostre aspettative? Credete che, nonostante gli acciacchi, il buon Jason sia comunque riuscito a tenere botta? Fateci sapere nei commenti le vostre previsioni! Momoa, intanto, è apparso in compagnia di Amber Heard nelle nuove foto di Aquaman 2.

Fonte : Everyeye