Inter-Sheriff, Dzeko: “Siamo ancora in corsa, vittoria meritata”

Gol e assist per l’attaccante bosniaco, che trascina l’Inter alla vittoria in Champions, decisiva per restare in corsa nel girone: “Dovevamo vincere per forza, siamo ancora dentro”. Sul suo splendido gol, arrivato dopo una semplice occasione sciupata: “I più difficili a volte li segno facilmente, quelli facili magari li sbaglio”

INTER-SHERIFF, GOL E HIGHLIGHTS

Un gol, il primo in Europa con la maglia dell’Inter, e un assist. L’Inter che riparte in Champions, tenendosi aperta la porta che conduce alla fase a eliminazione diretta, lo fa da Edin Dzeko, che nella serata di San Siro contro lo Sheriff si conferma punto di riferimento per l’attacco nerazzurro. Una vittoria che rappresenta anche una bella reazione al ko contro la Lazio, dopo il quale Inzaghi aveva detto di aver visto i suoi “arrabbiati”.

“Siamo ancora in corsa”

“Sì, lo eravamo perché a Roma meritavamo molto di più”, conferma Dzeko a Sky al termine della partita, “ma quando perdi una partita ce n’è subito un’altra dopo in cui devi dare tutto, come abbiamo fatto oggi. Abbiamo fatto bene dal primo all’ultimo minuto. Dopo aver raccolto solo un punto in due partite in Champions era importante vincere. Ora il girone è più equilibrato? Sì, siamo ancora dentro, dovevamo vincere per forza. Loro hanno già 6 punti, nessuno se lo sarebbe aspettato ma abbiamo visto anche oggi come possono essere pericolosi”.

Gol facili e… difficili

Poi Dzeko analizza anche il suo splendido gol, una girata di piatto sinistro al volo, calciando in arretramento, sulla spizzata di Vidal, arrivato dopo un’altra chance, molto più semplice, fallita davanti al portiere: “Il mio gol? I più difficili a volte li segno facilmente, quelli facili magari li sbaglio: forse è questione di concentrazione. Inter forte come l’anno scorso? Io non ci ho giocato, da fuori lo era, ma anche questa Inter lo è. Dobbiamo solo prendere meno gol…”

Fonte : Sky Sport