[SPOILER] Venom 2, Kevin Feige sulla scena post-credit: “Sony e Marvel hanno lavorato insieme”

Alla prima mondiale de Gli Eterni, The Hollywood Reporter ha parlato con il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige di quella scena post-credit di Venom – La furia di Carnage che ha riservato una grande sorpresa ai fan.

Mentre Gli Eterni è il prossimo film in programma nel fitto calendario dei Marvel Studios, ce n’è un altro il cui hype supera livelli straordinari: Spider-Man: No Way Home.

La prossima avventura di Peter Parker esplorerà la sua vita ormai capovolta e il suo tentativo di aggiustare tutto ciò che Mysterio ha rovinato. Sulla base del primo trailer, tutto va terribilmente storto e le conseguenze comportano il ritorno dei villain del passato dalle puntate precedenti del franchise.

Tra questi villain potrebbe esserci anche Eddie Brock, alias Venom dato che nei momenti finali del film si è trovato trasportato nel Marvel Cinematic Universe. È stata una mossa importante, poiché l’universo di Venom, che è controllato da Sony, è stato separato dall’MCU di proprietà della Disney e pone le basi per un potenziale incontro tra i rivali dei fumetti Venom e Spider-Man in un film futuro, anche se non è chiaro quando ciò potrebbe accadere.

Alla domanda su come sia stata realizzata quella scena, Feige ha spiegato che c’è stato molto coordinamento tra Sony e Marvel:

“C’era un sacco di coordinamento tra la Sony e la Marvel e la squadra di Venom quella di No Way Home”, ha detto Feige. “Ci abbiamo lavorato insieme”.

Non ci resta che attendere nuovi sviluppi su ciò che ci aspetta, ma con queste premesse ci sarà certamente da divertirsi e nell’attesa potete leggere la nostra recensione di Venom 2.

Fonte : Everyeye