Transformers 3, quanti veicoli sono stati distrutti nel film di Michael Bay?

Che a Michael Bay piaccia distruggere cose è risaputo: il regista di Armageddon è uno che ama far saltare in aria anche l’aria stessa, per cui mettergli in mano una saga fracassona come quella di Transformers equivale a regalare a un bambino il giocattolo perfetto. Ma a quanto ammonta il potenziale distruttivo, ad esempio, di Transformers 3?

Il film uscito nelle sale il 29 giugno del 2011 non delude le aspettative di chi da un film di Bay si aspetta esplosioni su esplosioni: Transformers – Dark of the Moon scaricò la sua furia distruttiva in particolar modo sulle automobili, con un numero incredibilmente elevato di veicoli distrutti nel corso delle riprese di questo terzo capitolo.

Stiamo parlando, per la precisione, di ben 532 veicoli fatti saltare in aria per la gioia degli spettatori e di un Michael Bay in estasi: tutte le vittime sacrificali in questione furono donate alla produzione da una compagnia assicurativa, trattandosi di veicoli precedentemente danneggiati in maniera irreparabile da un’inondazione.

Insomma, un modo decisamente spettacolare per smaltire le carcasse di automobili ormai inutilizzabili… E di dar modo a Michael Bay di dare libero sfogo alla sua devastante (letteralmente) immaginazione! Per saperne di più, qui trovate la nostra recensione di Transformers 3.

Fonte : Everyeye