Harry Styles sarà Eros nel nuovo film della Marvel

Gli studi Marvel hanno scelto l’ex cantante degli One Direction per ricorprire il ruolo di Starfox/Eros, fratello del malvagio Thanos. La notizia è stata data con un tweet dal giornalista di Variety, Matt Donnelly  dopo aver visto l’anteprima del film Marvel “Eternals”

Fan degli One Direction in grande agitazione sui social. Infatti , gli studi Marvel hanno scelto Harry Styles, il cantante più amato della band, per ricoprire il ruolo di Starfox/Eros, fratello del malvagio Thanos. La notizia è stata diffusa dal giornalista di Variety Matt Donnelly con un tweet, dopo aver visto l’anteprima del film Marvel Eternals, l’ultimo film dell’universo Marvel in cui recitano Angelina Jolie, Kit Harington e Richard Madden e che chiuderà la Festa del Cinema di Roma

CHI È STARFOX

The Eternals, pubblicati i character poster dei personaggi

Stando a quanto scritto dal giornalista, Harry Styles dovrebbe vestire i panni di Starfox (soprannome di Eros), nel prequel che racconterà la storia di suo fratello Thanos, ucciso in Avengers: Endgame. Il suo personaggio è stato creato da Mike Friedrich e Jim Starlin e la sua prima apparizione è in Iron Man (prima serie) n. 55 come breve cameo, ma il vero e proprio esordio lo fece sul n. 27 della serie di Capitan Marvel, dove aiutò i Vendicatori e Mar-Vell a combattere il suo malvagio fratello Thanos. Il  suo vero nome è Eros ed è fratello, come abbiamo già scritto di Thanos,  a cui però non somiglia molto. Ha un aspetto umano, un buon carattere. al contrario del fratello che è invece violento e perfido. E’ inoltre dotato di un invecchiamento molto lento e di una forza e resistenza sovrumani. Inoltre è in grado di volare e il suo corpo è dotato di un’aura invisibile che gli permette di sopravvivere in assenza d’aria per circa un’ora.

Harry Styles oggi, tra musica e cinema

Dopo aver abbandonato gli  One Direction, Harry Styles ha iniziato a dividersi tra il mondo della musica e quello del cinema. Fino ad oggi ha recitato in due film: Dunkirk e Dont’ worry darling,  ricevendo elogi da parte della critica e del pubblico. Di recente ha rifiutato il ruolo del Principe Eric nel live action de La Sirenetta.

Fonte : Sky Tg24