Halloween Kills, Jamie Lee Curtis ringrazia i fan dopo il boom al botteghino

Lo scorso weekend al cinema, negli Stati Uniti, è stato caratterizzato dal record di Halloween Kills al box-office. Il nuovo capitolo della saga, diretto da David Gordon Green, viaggia verso i 50 milioni di dollari nei primi tre giorni di programmazione. Un trionfo che Jamie Lee Curtis ha voluto festeggiare a modo suo.

L’attrice ha pubblicato un post su Instagram, che possiamo vedere anche in calce alla notizia, in cui parla delle sue sensazioni dopo un simile risultato e ringrazia i fan che sono accori al cinema a vedere Halloween Kills.

“Quello che non sapete di me è che sono incredibilmente competitiva, e nonostante questo minimizzo le aspettative” scrive Jamie Lee Curtis nella didascalia. “L’ho sempre fatto. Nascondo le aspettative e le nascondo dietro la convinzione che il processo sia la cosa più importante, ma alla fine vuoi comunque che abbia successo per una miriade di ragioni. Principalmente per i fan, poi per lo studio, per il team creativo e per tutte le persone che hanno lavorato duro.”

L’attrice ha raccontato poi un vecchio aneddoto sulla sua carriera, che ben può adattarsi al successo di Halloween Kills, film in cui è presente anche un cameo di Bob Odenkirk. “Quando è uscito Freaky Friday e tutti dicevano che non sarebbe andato bene, ho semplicemente detto a tutti: Spero che non facciamo schifo. Quando quel film ha raggiunto i 100 milioni di incasso, ho fatto realizzare delle t-shirt per tutti noi con scritto: Non abbiamo fatto schifo. Penso che avrò bisogno di di farmi fare delle nuove t-shirt per la mia famiglia di Halloween.”

Fonte : Everyeye